Ultimo aggiornamento09:21:35 AM GMT

Sei qui: Home

GARANZIA GIOVANI: AVVISO LAVORO ACCESSORIO PERCETTORI DI MOBILITA'

E-mail Stampa PDF

INTERVENTI PER LAVORI OCCASIONALI

Il Responsabile del Settore, in esecuzione della determina n. 159/2015 rende noto che è indetto

AVVISO PUBBLICO

La Regione Campania, Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc.- Direzione Generale 11 – Direzione Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche Giovanili, con decreto dirigenziale n. 85 del 16 aprile 2015 ha pubblicato un avviso pubblico finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse da parte di enti pubblici che si renderanno disponibili allo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio da parte di lavoratori in possesso dei seguenti requisiti:

a) non essere beneficiari, nel corso del 2015, di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito;

b) essere stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga negli anni dal 2012 al 31.12.2014.

Il Comune di Camigliano con il presente avviso, intende raccogliere manifestazioni di interesse da parte di lavoratori in possesso dei predetti requisiti.

Le prestazioni saranno compensate con buoni lavoro. Il valore nominale lordo di ciascun buono, detto anche” voucher”, è di € 10,00 all’ora, comprensivo sia della contribuzione della Gestione separata INPS (13%) che dell’Assicurazione INAIL (7%) e di un compenso all’INPS per la gestione del servizio. Al netto il “voucher” ha un valore di € 7,50 all’ora.

Il lavoro occasionale accessorio è una particolare modalità di prestazione lavorativa la cui finalità è quella di regolamentare quelle prestazioni occasionali che non sono riconducibili a contratti di lavoro, in quanto svolte in modo saltuario. Gli importi relativi ai buoni lavoro possono essere riscossi da parte del prestatore di lavoro presso qualsiasi ufficio postale nel territorio nazionale. I “voucher” verranno liquidati solo al termine dell’attività prevista per ogni prestatore d’opera. Lo svolgimento di lavoro accessorio non dà diritto alle prestazioni a sostegno del reddito INPS (disoccupazione, maternità, malattia, assegni familiari o altra prestazione similare), ma è riconosciuto ai fini contributivi.

I beneficiari non acquisiscono alcun diritto a essere assunti in rapporto di lavoro subordinato. La retribuzione, se unico reddito, è esente da ogni imposizione fiscale, non incide sullo stato di disoccupato o inoccupato. Lo svolgimento del lavoro accessorio non da diritto alle prestazioni a sostegno del reddito INPS ma è riconosciuto ai fini contributivi.

Per aderire all'avviso pubblico emanato dalla Regione Campania il Comune di Camigliano(CE) selezionerà i lavoratori in possesso dei requisiti richiesti che si renderanno disponibili a svolgere le seguenti attività:

Ø lavori di giardinaggio;

Ø pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti;

Ø lavori in occasione di manifestazioni sportive, culturali;

Ø attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale.

I lavoratori che faranno domanda saranno scelti secondo i seguenti criteri di priorità:

• Residenza nel Comune di Camigliano o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dalla sede di svolgimento delle attività lavorative;

• avere un ISEE più basso;

• numerosità del nucleo familiare in carico.

A parità di requisiti verranno applicati i seguenti criteri di precedenza:

1. richiedente nel cui nucleo familiare è presente il maggior numero di minori di età inferiore a tre anni;

2. richiedente nel cui nucleo familiare è presente il maggior numero di minori di età compresa tra tre e dieci anni;

3. richiedente di maggiore età anagrafica.

Pertanto, i lavoratori interessati in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare domanda, dichiarando la propria disponibilità ad effettuare le prestazioni di lavoro occasionale di cui al presente avviso pubblico.

La domanda in carta semplice, va compilata utilizzando esclusivamente il modello allegato, in distribuzione presso l'ufficio Protocollo del Comune di Camigliano  nei giorni e negli orari di seguito riportati: MARTEDI e GIOVEDI dalle ore 09.00 alle ore 13,00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00

oppure scaricabile dal sito web dell'Ente all'indirizzo:

www.comunedicamigliano.it

Le domande potranno essere inviate:

Ø per posta con lettera raccomandata A/R indirizzata a: Comune di Camigliano (CE) Piazza Principe di Piemonte;

Ø tramite posta certificata PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

Ø consegnate a mano direttamente al Protocollo Generale dell'Ente sito in Piazza Principe di Piemonte.

N.B.: LE DOMANDE DEVONO PERVENIRE AL COMUNE DI CAMIGLIANO PIAZZA PRINCIPE DI PIEMONTE  – 81050 CAMIGLIANO (CE) ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:OO DEL 04 SETTEMBRE  2015, A PENA DI ESCLUSIONE.

Sulla busta di spedizione dovrà essere chiaramente riportata la dicitura: Manifestazione di disponibilità a svolgere lavoro occasionale mediante buoni di lavoro “ Voucher”.

Camigliano 18/08/2015

IL Responsabile Area Amministrativa

Ing. Vincenzo CENNAME

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni.

Accetto i Cookie.